Il Sentiero Rusca è il percorso che, salendo da Sondrio fino al Passo del Muretto in Comune di Chiesa in Valmalenco, è stato effettuato dal Parroco di Sondrio Nicolò Rusca (recentemente beatificato dal Vaticano) nel 1618 quando fu rapito e ucciso, nel periodo del forte contrasto religioso tra cattolici e protestanti. Il percorso parte dalla Casa Parrocchiale adiacente alla Collegiata di Sondrio, attraversa i Comuni di Spriana, Torre di Santa Maria e Chiesa in Valmalenco, e lambisce i Comuni di Caspoggio e Lanzada. Lungo questo percorso vi sono alcune zone di particolare importanza dal punto di vista storico e molti luoghi di grande pregio ed interesse paesaggistico-naturalistico. Passeggiando sul Sentiero Rusca si incontrano alcune contrade storiche ed alcuni antichi nuclei abitativi particolarmente significativi per la Valmalenco, come ad esempio l’area del “Giovello” dove anticamente si svolgeva un’importante attività estrattiva. Il Sentiero Rusca può essere percorso sia a piedi che in mountain-bike, sia dal semplice passeggiatore della domenica che dallo sportivo allenato e preparato. In qualunque modo lo si percorra non si potrà che rimanere affascinati dallo scenario di rara bellezza su cui il Sentiero si snoda.  

 REGOLAMENTO FRUIZIONE PISTE CICLOPEDONALI

 

Contatore Passaggi Pedonali e Ciclopedonali sul Sentiero Rusca divisi per mese:

 - MAGGIO 2015

 - GIUGNO 2015

 - LUGLIO 2015

 - AGOSTO 2015

 - SETTEMBRE 2015

 - OTTOBRE 2015

 - NOVEMBRE 2015

 - DICEMBRE 2015

 - GENNAIO 2016

 - FEBBRAIO 2016

 - MARZO 2016

 - APRILE 2016

 - MAGGIO 2016

 - GIUGNO 2016