Il percorso botanico creato dal Rotary Club in collaborazione con la Comunità Montana Valtellina di Sondrio

Nel 2002, in occasione del 50° anniversario della sua fondazione, il Rotary Club di Sondrio ha scelto di celebrare questo evento creando qualcosa a favore dell’ambiente e dei giovani.
Per questo motivo, in collaborazione con la Comunità Montana Valtellina di Sondrio e anche grazie all’aiuto di molti soci è stato ideato e realizzato un Percorso Botanico all’interno della Riserva “Bosco dei Bordighi”.
Si tratta di un sentiero che conduce lungo gli ambienti principali salvaguardati in quest’area protetta, corredato di piacevoli cartelli, classificabili in tre tipologie: cartelli direzionali, che mostrano dov’è il percorso, piccoli cartelli che indicano i nomi delle tante piante interessanti e, infine, pannelli più grandi che forniscono informazioni sugli ecosistemi attraversati (ad esempio il bosco igrofilo a Ontano) o su alcune specie particolarmente interessanti (come la felce Matteuccia struptiopteris).

sentiero1   sentiero2

In occasione dell’inaugurazione del percorso, è stato anche preparato un gradevole dépliant che aiuta i visitatori solitari a seguire e comprendere pienamente questo tragitto.
Per le scolaresche di Valtellina, Valchiavenna e Alto Lario, però, si è voluto fare qualcosa in più: anche il Rotary Club di Colico ha deciso di dare una mano e grazie al suo aiuto è stato ideato un programma di educazione ambientale, chiamato “Di foglia in foglia”, che prende il via con l’anno scolastico 2002/2003.