La realizzazione di questa pubblicazione deriva dall’esigenza di far conoscere e capire l’importanza e le peculiarità di una riserva, nata come idea nei primi anni ottanta ed istituita ufficialmente nel 1994, che troppo spesso è risultata incompresa.

presentazione1

L’importanza e la particolarità di tale area è da ricercare sia nella sua collocazione in prossimità della città di Sondrio, sia nell’apprezzabile estensione degli ambienti a forte impatto antropico che ne hanno determinato una notevole espansione delle cosiddette zone “di margine”.
Nel complesso, seppur in un’area limitata a solo 47 ettari, si possono riscontrare tipologie vegetazionali con un significativo grado di naturalità, né mancano entità d’elevato pregio floristico e faunistico.
Diverse sono le iniziative attivate negli ultimi anni dal nostro Ente volte alla valorizzazione e promozione della riserva, sia attraverso la conoscenza degli “abitanti” che la costituiscono, sia diffondendo una cultura mirata al rispetto ed alla tutela del territorio.

presentazione2

Fra i molteplici scopi che hanno portato alla creazione della Riserva Naturale “Bosco dei Bordighi”, vi è la fruizione del territorio a fini scientifici e didattici: questa guida rappresenta il concretizzarsi di tale obiettivo; è nostro intento continuare nell’attivazione d’iniziative che consentano a quest’area di divenire al più presto un vero e proprio “laboratorio ecologicoambientale a cielo aperto”.
Questa pubblicazione potrà accompagnare il visitatore all’interno del bosco ripariale, dei prati, dei coltivi, lungo le rive del fiume Adda e dei torrenti Venina e Orsenigo, guidando all’osservazione della natura circostante, con dei testi che pur mantenendo il necessario rigore scientifico, risultano semplici e comprensibili.
Le relative fotografie, chiare e mirate, propongono al lettore varie sfaccettature del patrimonio naturale della riserva, attraverso immagini suggestive ed esplicative di ciò che è descritto nel testo.
La Comunità Montana con quest’iniziativa, si augura di poter accrescere l’interesse e la conoscenza della propria Riserva Naturale “Bosco dei Bordighi” così che il progetto della sua tutela sia sempre più largamente perseguito e condiviso.
 
Eventi